il Caffegatto !

“Ogni tanto, senza preavviso, una ragazzina si metteva in testa di piantare un coltello nella pancia di qualcuno o di spaccargli il cranio con un mattone. A Swan River queste furie erano chiamate «ragazze selvagge»”. Mary Stewart Atwell, Le streghe di Swan River.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...